avatar
ricette di tradizione

Polpette al sugo. Anche per fare gli spaghetti with meatball

polpette9

Polpette al sugo. A me viene in mente subito la scena del cartone animato Lilly e il Vagabondo con gli spaghetti a mezz’aria. Ecco, per me è quella la scena chiave, e non parlo dei cuoricini nell’aria, ma delle polpette nel piatto. D’accordo, l’interpretazione è tipicamente americana, ma non per questo è meno gustosa, vi pare? Queste polpette sono perfette anche con il purè di patate, con il riso in bianco o con tutto ciò che può essere mescolato con il sughetto saporito. Insomma, le polpette sono da considerare alla stregua di una preparazione di base che non potete ignorare soprattutto in questi giorni di freddo.

Polpette al sugo

 

polpette1

Ingredienti

500 g di macinato di manzo (anche se preferisco sostituirne la metà con il macinato di maiale)
2 manciate di parmigiano grattugiato
1 manciata di prezzemolo tritato
2-3 cucchiai di pangrattato
1 grosso uovo
1,5 barattolo di pomodori a pezzi
½ cipolla
1 spicchio di aglio
Olio extravergine di oliva
Sale
Zucchero
Pepe

Procedimento

polpette2

Unisco nella stessa ciotola la carne macinata, il parmigiano, il prezzemolo, l’uovo, una presa di sale e di pepe e impasto molto bene con le mani. Se il composto dovesse risultare un po’ molle, aggiungo un po’ di pangrattato.

polpette3

Faccio le piccole polpettine (una quarantina), rotolandole bene tra le mani e metto nel frigo per una mezzoretta per farle rassodare.

polpette4

Trito l’aglio e la cipolla e li faccio rosolare con poco olio e una presa di sale.

polpette5

Aggiungo il pomodoro, un pizzico di zucchero per togliere l’eventuale acidità, copro e lascio cuocere a fuoco basso per 15 minuti circa.

polpette6

Aggiungo le polpettine nel sugo, copro e lascio andare per 20-30 minuti.

polpette7

Quando le polpette sono cotte e il sugo ristretto, aggiungo il prezzemolo tritato e le servo caldissime.

polpette8

Se cucino gli spaghetti (al dente!) li condisco con il sugo e aggiungo qualche polpetta. Sarà anche poco ortodosso, ma questo piatto è sempre molto gradito. Provateci prima di inorridire.

14 commenti a Polpette al sugo. Anche per fare gli spaghetti with meatball

  1. Grande, grandissima preparazione, che sopporta davvero tante belle e buone variazioni a fantasia. Un paio le indico subito
    - rinforzare il profumo del prezzemolo con l’impiego dell’aglio, che vi si sposa magnificamente
    - sostituire il prezzemolo/aglio con un fondino (pochi grammi) macinato di mortadella e lieve grattata di noce moscata
    - riciclare, nell’impasto, il lesso avanzato dalla preparazione del brodo (che di questi tempi e’ piatto principe)
    Inoltre cerco di limitare sempre al massimo l’impiego di pangrattato, che a mio avviso tende a renderle un poco troppo soffici, morbide. Le preferisco belle compatte

    • Paolo il pangrattato le compatta le polpette, è la mollica di pane bagnata nel latte o nell’acqua a seconda dei gusti che le ammorbidisce, pertanto se le preferisci compatte devi mettercela la mollica. Il connubio aglio e prezzemolo è da paura!…la mortadella poi, che te lo dico a fa!

      Ciao

    • Ecco, ora mi è più chiaro :)
      Ti dirò che le poche volte in cui ho usato il pangrattato in dosi misurabili (non il pizzico sparso), ho ottenuto un risultato troppo morbido per i miei gusti, al contrario di quanto affermi.
      Toccherà fare la prova scientifica, à la Pasteur: 20 polpette nature, 20 con mollica ammollata, 20 con pangrattato. Cottura su tre padelle e assaggio comparato.
      Dici che bastano 20 polpette per tipologia? :)

  2. Bella ricetta: anche io preferirei un’aggiunta di mortadella, prezzemolo e aglio per rinforzarne il sapore. Più che con la pasta però le accompagnerei a del buon riso bollito.

  3. Il mio tetrafarmaco per la polpetta perfetta:
    -Salare la carne in anticipo, così l’uovo non serve (Blumenthal docet).
    -Patate bollite schiacciate al posto del pane.
    -Noce moscata, pepe nero, aglio e prezzemolo come se non ci fosse un domani.
    -Rosolare necessariamente le polpette prima di tuffarle nel sugo.

  4. Sempre disponibile all’assaggio comparato, dichiaro però di essere contrario al mischione.
    AUT mortadella/[salumi]+ nocemoscata, AUT aglio+prezzemolo.
    Iskander e susina, vi dovete accontenta’, se desiderate partecipare! :)

    • Chi si accontenta gode :) Mi dichiaro giudice parziale: aglio+prezzemolo batte mortadella+noce moscata in ogni sugo di pomodoro. Bisogna comparare “a secco” altrimenti non c’è storia.

      • Provo a dire la mia: prezzemolo e aglio per le polpette rosolate senza sugo; mortadella e noce moscata per le polpette al sugo. Comunque, a parer mio, le polpette più buone sono quelle in brodo, con lo zafferano.

  5. ma …. come dire .. mi sembra che uno spicchio d’aglio per 500 grammi di carne sia propio da malatini in ospedale ….
    E dai… forza con l’aglio !!! Combatte l’influenza che ancora non avete preso !!

  6. anche io aggiungo la mortadella tritata, la mollica di pane ammollata nel latte oppure una patata lessa schiacciata, concordo per quanto riguarda aglio, prezzemolo e noce moscata ed un’aggiunta piccolina di scorza di limone bio.

Lascia un commento

1. Ospite
Commenta subito
2. Iscritto a Facebook o Twitter
Commenta con il tuo profilo social
accedi
3. Iscritto a spigoloso